Stanco di sentirti stanco? Ritrova energia grazie a Supradyn

Con l’arrivo del caldo, aumenta il rischio di avvertire con frequenza stanchezza e spossatezza. Nonostante le belle giornate di sole, che invitano a lunghe passeggiate o giornate di mare, può capitare di non avere voglia e forza di muoversi da casa. Questo perché il nostro organismo è chiamato ad un dispendio maggiore di energia, dovuto soprattutto alla necessità di mantenere una temperatura corporea quanto più possibile costante.

IN RISERVA DI ENERGIA

Nel periodo estivo il caldo e l’afa possono mettere fuorigioco il nostro organismo, mandandolo in riserva di energia. Tra i meccanismi che il nostro corpo mette in atto per non surriscaldarsi, c’è la sudorazione. Questo processo permette di mantenere la temperatura corporea sempre costante. Tutto ciò, però, richiede un dispendio di energie notevole, aumentando il rischio di disidratazione e perdita di sali minerali (magnesio e potassio su tutti). Oltre al senso di affaticamento, un’eccessiva disidratazione può portare a conseguenze spiacevoli: mal di testa, crampi muscolari e, addirittura, stati confusionali.

COME VINCERE LA STANCHEZZA

Riposo notturno

Adottare uno stile di vita sano rappresenta il primo strumento per restituire equilibrio al proprio organismo. Si può partire dalla regolarizzazione del riposo notturno. Ognuno dovrebbe andare a letto più o meno sempre allo stesso orario e dormire 7/8 ore a notte, favorendo così la produzione di serotonina. Inoltre, sarebbe buona norma evitare l’utilizzo di qualsiasi device tecnologico (tv, smartphone, pc, tablet) prima di dormire.

Riduzione dello stress

In un’epoca in cui tutti andiamo costantemente di corsa, è fondamentale riuscire a ridurre i livelli di stress. Ogni giorno, la nostra vita è fatta di mille impegni divisi tra lavoro e famiglia. Questo non fa altro che accrescere i livelli di stress nel nostro organismo, riflettendosi in maniera negativa sulla nostra salute. È importante, nell’arco della giornata, riuscire a trovare degli intervalli di tempo (anche brevi) da dedicare a noi stessi. Fare una corsa al parco, ascoltare la tua musica preferita, incontrare un amico, prenderti cura della tua bellezza: sono tutte cose che ti aiutano a ridurre il livello di stress e, di conseguenza, la stanchezza fisica e mentale.

Alimentazione sana

È ormai noto a tutti che un’alimentazione corretta rappresenta il primo step per godere di buona salute. Non è necessario seguire diete ferree e privative, che potrebbe oltretutto provocare serie conseguenze. È invece importante seguire un’alimentazione quanto più possibile varia, apportando al nostro organismo tutte le fonti nutritive di cui necessita. In generale, sarebbe buona norma seguire i dettami della dieta mediterranea, accrescendo il consumo di frutta e verdura. Assolutamente da evitare bibite zuccherate e gassate ed il consumo di alcool, che accentuano il senso di stanchezza e sonnolenza.

Una costante attività fisica

Abituare il proprio corpo allo sforzo fisico, ti mette al riparo da molti rischi per la tua salute. Non c’è cosa migliore di una bella corsa, magari di buon mattino, alle prime luci del sole. In questo modo si favorisce la produzione di serotonina (l’alleato migliore contro la depressione) e l’assorbimento di Vitamina D.

Sconti e promozioni su tutta la linea

A tutte queste contromisure, è bene aggiungere quegli integratori in grado di fornire il supporto necessario al tuo organismo. Supradyn è un integratore alimentare di 13 vitamine e 9 minerali (tra cui vitamina B1, B2, B5 e niacina). Grazie ai suoi micronutrienti, Supradyn ti aiuta a ristabilire l’equilibrio del tuo corpo quando ne hai bisogno. Disponibile sia in compresse che bustine orosolubili, con Supradyn trovi subito l’energia per ripartire con slancio. Per questo, ti aspettiamo in farmacia: sconti e promozioni su tutta la linea Supradyn. Non aspettare: aiuta il tuo corpo a sentirsi in forma.

 

 

BARONISSI

BELLIZZI

13 giugno

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non può essere pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *